‘Sono attratto dalla fragilità’

Cosa mi è rimasto dalla presentazione di ‘Diventi inventi’ di Niccolò Fabi alla Feltrinelli di Bari:

‘Solitamente, scrivo di quello che mi accade, per capirlo meglio, per ricordarlo, o per comunicarlo’.

‘Sono molto educato. A volte troppa educazione ti blocca; in passato, è stato come stare in metropolitana, con sette persone davanti a me che mi allontanavano dalle porte, e non riuscire a scendere alla mia fermata per aver chiesto loro di spostarsi troppo educatamente’.

‘Sono attratto dalla fragilità. In passato era la mia debolezza, adesso credo sia la mia forza’.

Parola ricorrente dell’incontro: banale (e non banale).

Screen Shot 2017-10-24 at 8.44.27 PM

Annunci