Cominciare dalle parole

Cominciare dalle parole
Su Abbatto i Muri

Al di là del Buco

Screen Shot 2015-12-10 at 2.06.36 PM

di Ina Macina

Dopo le recenti ‘polemiche’, la parola ‘gender’ pare essere stata risemantizzata. Cos’era prima e a cosa rimanda ora?
Se si digita la parola su Google, il primo risultato riguarda non tanto un’esplicazione del gender come vox media, per così dire, ma rimanda immediatamente a delle precisazioni che è stato necessario avanzare proprio a seguito del clima teso che la sola parola ha impropriamente sollevato.

La seconda voce, che si riferisce a Wikipedia, invece, è come una luce nell’oscurità e rimanda con più appropriatezza agli studi di genere, recitando: ‘Gli studi di genere o gender studies, come vengono chiamati nel mondo anglosassone, rappresentano un approccio multidisciplinare e interdisciplinare allo studio dei significati socio-culturali della sessualità e dell’identità di genere. A questo, per me, ha sempre rimandato la parola ‘gender’, una questione dinamica che ha fatto fiorire intorno a sé non tanto teorie (…) ma una corrente di…

View original post 657 altre parole

Sinead O’Connor: I corpi delle donne tra rivoluzione, libertà e malattia

Al di là del Buco

Screen Shot 2015-12-03 at 11.45.26 AM

di Ina Macina

Precisazione: l’articolo è stato scritto all’indomani della pubblicazione di un post su Facebook di Sinead O’Connor, il 29 novembre 2015, in cui la cantante annunciava di essere isolata in un albergo, sotto falso nome, e in overdose. Dopo aver ripercorso gli ultimi avvenimenti della sua vita personale (un’operazione chirurgica e la scoperta di una grave malattia del figlio), l’artista si  è lamentata alacremente di essere stata abbandonata da tutti e specie nel momento del bisogno, non risparmiando nessuno nel suo accorato j’accuse.

View original post 1.298 altre parole

‘Te piasc o Presep’?

Tramite ‘Al di là del Buco’  (‘Abbatto i muri’) rispondo a Lucia sul tema della laicità.

Al di là del Buco

Screen Shot 2015-12-02 at 4.30.36 PM

Risposta di Ina all’articolo ‘Presepe si presepe no, il paradosso dell’integralismo laico’

>>>^^^<<<

Gentile Lucia,

Cercherò di rispondere al suo articolo nella maniera più ‘scientifica’ possibile, attenendomi ai fatti.

  1. 1) Immagino lei sia stata ispirata dalle notizie degli ultimi giorni, ed in particolare dal caso di Bergamo o di quello simile di Rozzano; poco importa, effettivamente ogni pretesto potrebbe essere buono per discutere costruttivamente di alcuni nodi che stanno a cuore alla società. Comunque, colgo (anch’io, dunque) l’occasione per sottolineare come sul caso di Bergamo è intervenuto Salvini che ancora insiste sull’associazione dell’Italia alla fede cattolica, associazione che viene, per esempio, visivamente promossa su Facebook dai tanti difensori di questa idea di identità italiana con l’immagine del tricolore affianco al crocifisso, in barba ai tanti italiani di fede non cattolica o di nessuna fede. Il problema non è nel reclamare il diritto di professare la fede cattolica, ma che si…

View original post 1.453 altre parole