Il cane giustifica i versi: Machiavelli in lode di Furia (Strozzi)

Uno studioso dell’Università di Siena, Alessio Decaria, scopre un epigramma di Niccolò Machiavelli dedicato al cagnolino Furia, appartenuto al banchiere Leonardo Strozzi.

Nell’anno del cinquecentenario del “Principe”, trova spazio questo curioso inedito, che getta nuova luce sul profilo dello scrittore italiano, pensatore politico e padre del famoso e cinico motto “il fine giustifica i mezzi”. Per una volta non pensiamo a lui ponendoci enormi quesiti di etica e politica: mi piace immaginarlo in imprese dal sapore più dolce, mentre intinge nell’inchiostro la penna per lodare in epigrammi il pelo lucente del fedele Furia. Magari, grattandogli la testa.

Fonte: laRepubblica http://firenze.repubblica.it/cronaca/2013/12/09/foto/machiavelli_l_epigramma_inedito_per_il_cane_furia-73142687/#1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...